Logo del Buzzi
Tullio Buzzi
Istituto Tecnico Industriale Statale


 

Area I.F.T.S. >> Introduzione al corso

  • Corso gratuito I.F.T.S. (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) in
  • PRO.TEX - TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE
    (SETTORE TESSILE-MODA)


  • ULTIME NOVITA' (aggiornamento del 16/03/12)

    Graduatoria ammessi: leggi

    Elenco ammessi alle prove di selezione: leggi

    Risultati provvisori selezione : leggi

 

Descrizione del corso

Il corso ha l’obiettivo di formare una professionalità che gestisce e coordina le attività produttive, regola la produzione, gestisce e supervisiona gli impianti di produzione. Collabora alla pianificazione, controllo e coordinamento dell'attività produttiva in una logica di ottimizzazione delle risorse e con l'obbiettivo di aumentare i livelli di produttività; recepisce gli input dal commerciale, ufficio stile, acquisti e applica la qualità. Trova impiego come dipendente in imprese di produzione, in particolare del comparto tessile - moda.

 

Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato con le risorse del Ministero della Pubblica Istruzione e del FSE - P.O.R. Toscana Obiettivo 2 - Competitività regionale e occupazione 2007-2013 - Asse IV Capitale Umano, in coerenza ed attuazione della D.D. n. 5253 del 24/11/2011 e del D.G.R. n. 1061 del 28/11/2011.

 

 

Chi realizza il corso

 

A chi Ť rivolto

Il corso I.F.T.S. è rivolto a 20 persone occupate, disoccupate o inoccupate, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o di un diploma professionale di tecnico di cui al D.L. n. 226 del 17/10/05, art. 20 comma 1 lett. C. Possono altresì presentare domanda studenti iscritti al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del d.lgs. 226 del 17/10/05 . nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al Regolamento adottato con decreto Ministro Pubblica Istruzione 22 agosto 2007 n. 139. 5 posti sono riservati alle donne.

Gli stranieri che intendono presentare domanda devono presentare titolo di studio equipollente/equiparato o equiparabile per durata e contenuto al titolo di istruzione italiano richiesto per l’accesso al corso. Documentazione in tal senso dovrà essere presentata debitamente tradotta.