Logo del Buzzi
Tullio Buzzi
Istituto Tecnico Industriale Statale


 

Area I.F.T.S. >> Struttura del corso

 

Elementi di matematica ed informatica (30 ore)

 

Inglese (25 ore)

 

Elementi di statistica (10 ore)

 

Il mercato del lavoro e le forme contrattuali (6 ore)

 

Elementi di diritto (8 ore)

 

Principi di organizzazione ed economia aziendale (10 ore)

 

Orientamento al lavoro e business plan (8 ore)

 

Comunicazione aziendale e team building (20 ore)

 

Elementi di base per la progettazione strutturale delle macchine e degli impianti (40 ore)

Gli effetti dei carichi sulle strutture. Legge di Hooke. Disegni e schemi statici delle strutture. Equazioni
cardinali della statica e della dinamica. Principi di conservazione.
Le sollecitazioni semplici e composte. Stati di tensione pluriassiali e criteri di resistenza dei materiali.
Sollecitazioni costanti e ripetute. La fatica nei materiali e i suoi effetti Curve di W÷hler. Legge di Miner. Il
progetto contro i sovraccarichi e contro i carichi affaticanti. Verifiche strutturali statiche e a fatica
effettuate secondo le norme vigenti in Europa per le strutture in acciaio (Eurocodice 3) e per le strutture
in lega leggera (Eurocodice 9). Effetti dei gradienti termici e della temperatura sulle strutture.
I sistemi a grande elasticitÓ. Molle e sistemi di molle e loro analisi.
Calcoli di progetto e di verifica di parti strutturali tipiche dei sistemi meccanici come travature
(isostatiche con cenni sulle travature iperstatiche), alberi, ingranaggi, bielle, perni, cuscinetti, molle,
ecc.
Cenni sulle vibrazioni meccaniche. Diagramma di trasmissibilitÓ delle forzanti nei fenomeni vibratori.
VelocitÓ critiche degli alberi.
Tecnologie produttive e loro scelta, anche in base al numero di parti da produrre. Strutture e parti fuse,
stampate a caldo e a freddo, saldate, lavorate per asportazione di trucioli alle macchine utensili.
Tolleranze dimensionali e rugositÓ delle superfici.
Rappresentazione grafica convenzionale di parti e complessivi di macchine e impianti. Nomenclatura
uso e funzionamento delle parti e dei gruppi principali di macchine e impianti (viti, alberi, cuscinetti ,
ingranaggi, pulegge, cinghie, giunti, linguette, anelli di spallamento distanziali, tenute guarnizioni, profili
scanalati, innesti, calettatori, frizioni, cambi, riduttori, differenziali meccanici, meccanismo vite senza
fine-ruota coniugata, ruotismi ordinari ed epicicloidali. Coppie cinematiche e meccanismi tipici e
ricorrenti: Biella manovella e meccanismi derivati, glifo oscillante, quadrilatero articolato camme ed
eccentrici, sistemi combinati. Serraggio delle viti e dettagli sulle strutture saldate. Nomenclatura tecnica
ricorrente (centraggi, calettamenti, forzamenti, serraggi, rifollatura, zigrinatura, ecc, ecc)

torna all'indice

 

Normativa e tutela, economia ambientale (20 ore)

 

Sistemi energetici e risparmio energetico (64 ore)

 

Sistemi ad energia rinnovabile (64 ore)

 

Sistemi di gestione per la qualitÓ (16 ore)

 

Gestione della sicurezza in azienda 2 (24 ore) - conforme alla formazione obbligatoria per RSPP e ASPP, mod. base C

 

Sistemi di gestione ambientale (16 ore)

 

Sistemi di gestione integrati (12 ore)

 

Gestione tecnico economica degli impianti (36 ore)

 

Impianti di trattamento dei rifiuti: riciclo, smaltimento e produzione di energia (64 ore)

 

Safety auditor (48 ore)

 

Studi di life cycle assessment (11 ore)

 

Stage (240 ore)