Logo del Buzzi
Tullio Buzzi
Istituto Tecnico Industriale Statale


Istituto >> Sistema Qualità

 

Con l'introduzione dell'autonomia scolastica molti scenari sono cambiati e la scuola non può ignorare questi cambiamenti, pena il proprio declino.


L'attenzione alle nuove esigenze degli studenti non manca, ma ancora le scuole continuano a porsi come il perno centrale di un sistema formativo intorno al quale sono gli altri a dover ruotare.
Una tale impostazione è stata fin qui sostenuta da una struttura amministrativa centrale che imponeva tempi, modi e contenuti.


In questo contesto la realizzazione dell'Autonomia Scolastica è apparsa come un vero e proprio' detonatore', costringendo le singole istituzioni scolastiche a rivedere il loro modo di essere e a rapportarsi con i protagonisti della realtà sociale nella quale operano: giovani, famiglie, operatori culturali, enti locali, aziende.

Nella scuola dell'autonomia il referente principale non è tanto il Ministero con l'insieme di programmi e regole fin qui prevalenti su ogni altra considerazione, bensì l'utenza, che è rappresentata, innanzitutto, dagli studenti, ma anche dalle famiglie, dalla società civile, dall'economia locale, intesa quest'ultima come ambiente 'di sbocco' del risultato formativo.


Occorre comunque precisare che nella riorganizzazione del servizio scolastico l'attenzione all'utente, che richiama la logica aziendale della 'customer satisfaction', non può assolutamente prescindere dall'attenzione all'operatore interno: il personale docente e non docente.


Un Sistema Qualità, inteso come modello organizzativo efficiente ed efficace, deve essere garanzia di qualità per i suoi utenti ma anche per i suoi stessi operatori.


Una scuola non può fermarsi, non può smettere di ricercare, non può rinunciare a cambiarsi per meglio rispondere alle domande di un'utenza mutevole e giustamente esigente. Non esiste perciò la scuola perfetta, immutabile. Esiste la scuola sempre in miglioramento. Tutti noi desideriamo migliorare. Migliorare noi stessi, migliorare il nostro modo di lavorare. Migliorare, con ciò, la nostra scuola. Questo è il nostro obiettivo, questo è l'obiettivo che ci poniamo quando diciamo che ci siamo organizzati per seguire una Politica della Qualità.

ACCREDITAMENTO DELL'I.T.I.S. "BUZZI" COME AGENZIA DI FORMAZIONE

Il nostro istituto, che vanta una tradizione culturale di alto livello, grazie anche alla presenza al suo interno di professionalità uniche nel proprio genere, si sta accreditando presso la Regione Toscana come agenzia formativa, per organizzare autonomamente corsi di formazione finanziati con il Fondo Sociale Europeo (I.F.T.S., post-diploma, corsi di aggiornamento, ecc.), L'accreditamento richiede anche la certificazione di qualità del nostro istituto. Per realizzare ciò abbiamo adottato la normativa internazionalmente accettata per la Politica della Qualità: la norma UNI EN ISO 9001:2000 (cfr. Sistema qualità).